venerdì 17 ottobre 2014

Scones ai mirtilli rossi




In previsione del weekend, quando il tempo da dedicare alla colazione si dilata piacevolmente e la voglia di concedersi qualcosa di diverso dal solito fa capolino, vi lascio la ricetta degli scones. 
Era da un po' che desideravo provare questi paninetti tipicamente british, soffici ma compatti, poco dolci e fatti apposta per accogliere un velo di burro e una generosa dose di marmellata. Tra le tante versioni ho optato per quella più "basica", che non prevede uova, calibrando gli ingredienti in base ai miei gusti e procedendo un po' a occhio; inoltre ho deciso di arricchire l'impasto con i mirtilli rossi essiccati ed una grattata di scorza d'arancia, che a piacere possono essere sostituiti da uvetta, frutta secca o fresca a pezzetti o ciò che vi suggerisce la fantasia.
Il vantaggio di questi dolcetti è che sono semplicissimi e molto rapidi da preparare, tanto che potete impastarli e sfornarli la mattina stessa, poco prima di mettervi a tavola, perché non prevedono un'attesa per la lievitazione: praticamente sono pronti nel tempo che il forno impiega a raggiungere la temperatura!
Mi sento però di fare una precisazione: se è vero che mangiati tiepidi sono deliziosi, di contro tendono a perdere velocemente la loro fragranza. Vi consiglio quindi di non prepararli con largo anticipo rispetto al momento in cui volete consumarli, o eventualmente di riscaldarli leggermente in forno o sul tostapane.

Infine, un suggerimento per gustarli al meglio.
In genere gli inglesi servono questi deliziosi dolcetti per il cream tea o per il brunch, ed oltre al classico accompagnamento con burro e marmellata, spesso li propongono con la clotted cream, una sorta di panna molto densa e cremosa. Il processo per ottenerla in casa è piuttosto lungo e consiste nel riscaldare a bassissima temperatura la panna non pastorizzata fino a quando la parte più grassa emerge per affioramento (date un'occhiata a questo sito). 
Senza la pretesa di eguagliare l'originale, una buona approssimazione può essere raggiunta mescolando insieme due parti di mascarpone ed una parte di panna fresca, eventualmente leggermente zuccherata, con qualche goccia di limone fino ad ottenere una crema soda e setosa da spalmare sugli scones ancora tiepidi al posto del burro.



Scones ai mirtilli rossi

Ingredienti per una dozzina di scones:

250 g di farina 00
60 g di burro freddo
25 g di zucchero
140 ml di latte 
12 g di lievito per dolci
70 g di mirtilli rossi essiccati (cranberries)
un pizzico di sale
scorza d'arancia grattugiata a piacere


In una capiente ciotola mescolare la farina con il lievito, lo zucchero ed il sale, aggiungere il burro freddo a pezzetti e lavorare con la punta delle dita fino ad ottenere delle briciole abbastanza fini. Unire i cranberries, la scorza d'arancia ed il latte e lavorare brevemente l'impasto fino a quando è compatto.
Infarinare il piano di lavoro e stendere l'impasto ad un spessore di circa 2,5 cm. Con un coppapasta o un bicchierino del diametro di 5 cm ricavare dei dischetti. Trasferire gli scones su una teglia rivestita di carta forno, spennellarli leggermente con un po' di latte (facendo attenzione a non farlo colare sui lati) e cuocerli a 180°C per circa 15-20 minuti.
Servire tiepidi, spalmati di burro (o clotted cream) e marmellata di fragole.




27 commenti:

  1. Che meraviglia, perfetti per una colazione supergolosa, brava Giulia!!!
    Buona giornata...

    RispondiElimina
  2. wow...sarà che ho un debole per il burro e la marmellata, ma le tue foto di questi scones sono golosissime!
    non ho mai fatto gli scones ma li ho in mente da un po'. Ma pensa che, non essendomi ancora documentata riguardo alla ricetta, ero convinta fossero un impasto lievitato, dei panini. Invece...farina-burro-latte-lievito chimico...e via!!!
    brava Giulia, bello spunto per le prossime colazioni!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, allora non mi resta che dirti: Buona colazione!

      Elimina
  3. ....meraviglia assoluta... non ho mai fatto e mangiato gli scones, ma dalle tue foto sono veramente divini, li proverò!!!
    Bravissima e buon fine settimana, un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Michela, tu sei sempre gentilissima.
      Se li provi aspetto un tuo parere!
      Buon fine settimana

      Elimina
  4. cara giulia grazie per l'idea della colazione eprfetta per il week end! io amo le colazioni e qui sfondi una porta aperta! :) bacioni

    RispondiElimina
  5. che colazione rilassante e soprattutto golosa! per me una tazza di tè, grazie :-D
    e che belle foto
    ciao
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora facciamo un té anche per me e diamoci alla pazza gioia con gli scones!

      Elimina
  6. VORREI AVERLI QUI PER MERENDA, QUANTO TEMPO CHE NON LI MANGIO!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, anche a merenda sono perfetti.
      Baci

      Elimina
  7. Devono essere deliziosi, così come la clotted cream.

    RispondiElimina
  8. CARISSIMA GIULIA , MA SONO DI UNA BONTA' UNICA , MI E' VENUTA L'ACQUOLINA SOLO A GUARDARE LO SCHERMO DEL PC , BRAVISSIMA .........UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sapere di suscitare l'acquolina è una bella soddisfazione!

      Elimina
  9. Ammetto che un velo di quella cremina che hai descritto fatta con mascarpone e panna sarebbe da assaggiare con moderazione, quindi diciamo che io (per poterne godere di più) li assaggio solo con la marmellata! :D
    Posso, vero? :)

    RispondiElimina
  10. Buonissimi gli scones! Li ho mangiati a Londra, anche in versione salata e da lì ho sempre voluto rifarli, ma non ci ho ancora provato. La crema che descrivi sembra una delizia, grazie per i consigli :)
    Buon fine settimana, un bacione! L.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non vedo l'ora di provarli in versione salata. Ho adocchiato una ricetta che mi ispira e prima o poi ci provo!

      Elimina
  11. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  12. splendido blog e ricetta incantevole ... mi sono subito unita ai lettori che non mi voglio perdere nessuna nuova ricetta !!! un abbraccio , Ilaria!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Vengo a farmi un giretto da te

      Elimina
  13. Giulia, mi è venuta una fame!
    Bravissima, come sempre.
    :*

    RispondiElimina
  14. almeno qualcuno scappasse fuori dallo schermo, sarei qui a bocca aperta! Buona settimana Giulia !

    RispondiElimina
  15. Adoro gli scones... Ti son venuti proprio bellini! :))))

    RispondiElimina

Grazie per essere passati di qui. Sarò felice se vorrete lasciare una vostra impressione, un commento o una critica.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...