venerdì 10 aprile 2015

Tagliolini con crema allo zafferano e verdure



Tagliolini-con-crema-allo-zafferano-e-verdure


Buongiorno! Passata bene la Pasqua? La mia è trascorsa in assoluto relax, sotto la neve. Ebbene sì, domenica in montagna ha nevicato quasi tutto il giorno, costringendoci in casa. Per fortuna a Pasquetta è tornato il sole e ci siamo goduti una bella passeggiata all'aria aperta, sotto un magnifico cielo blu.
Durante le feste ho anche discretamente spignattato, come credo molti di voi, perciò in questi giorni prevale il desiderio di leggerezza e di piatti non troppo impegnativi, soprattutto a base di verdure. Visto che però il weekend si avvicina, oggi vi propongo un primo avvolgente e goloso, in cui le verdure si sposano ad una delicata crema allo zafferano. E’ un piatto semplice e rapido da preparare, ma ricco di gusto e di colore, perfetto per quando non si vuole trascorrere troppo tempo ai fornelli ma portare in tavola qualcosa di buono: il condimento è pronto nel tempo che l’acqua impiega a bollire ed in poco più di dieci minuti potrete servire un primo che piacerà a tutti.
Vi auguro un buon fine settimana e ci rileggiamo presto!


Tagliolini-con-crema-allo-zafferano-e-verdure


Tagliolini con crema allo zafferano e verdure

Ingredienti per 2-3 persone:

250 g di tagliolini freschi all'uovo
una decina di asparagi
2 zucchini chiari
2 cipollotti
80 ml di panna fresca
30 ml di latte fresco intero
1 presa di pistilli di zafferano o 1 bustina 
erba cipollina
olio extravergine d’oliva
sale e pepe

Eliminare la parte legnosa degli asparagi e raschiare la parte finale del gambo con un pelapatate; mondare i cipollotti e gli zucchini e lavare accuratamente tutte le verdure in acqua corrente. Nel frattempo mettere a bollire l'acqua per i tagliolini.
Affettare sottilmente i cipollotti e farli appassire per un minuto in una larga padella con un filo d'olio; unire quindi gli asparagi tagliati a rondelle e gli zucchini a cubetti e lasciare insaporire qualche minuto. Salare e pepare, aggiungere un mestolino di acqua e portare a cottura, mantenendo però le verdure croccanti.
Stemperare lo zafferano nel latte, unirlo alle verdure insieme alla panna e lasciare leggermente restringere.
Lessare i tagliolini, scolarli e trasferirli nella padella con il condimento preparato, mescolando bene (se necessario aggiungere poca acqua di cottura della pasta).
Completare con una macinata di pepe, qualche stelo di erba cipollina tagliuzzato e parmigiano a piacere.


Tagliolini-con-crema-allo-zafferano-e-verdure




22 commenti:

  1. Giulia è stupenda questa ricetta!!!! Sabato metterò nella spesa anche un mazzo di asparagi!!!
    Intanto buon week end

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mila! Ero indecisa se pubblicarla, data la sua estrema semplicità, perciò sono contenta che ti piaccia.
      Buon weekend

      Elimina
  2. Gnam! QUante belle verdure in questo piatto! Da noi niente neve ma ha fatto molto freschino.. il giorno di Pasqua è stato all'insegna della famiglia per me.. E Pasquetta con gli amici in giro per la Romagna!
    Un bacione cara :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bella la Pasquetta itinerante! Noi quest'anno non abbiamo fatto nulla, neppure la classica grigliata o il tradizionale pic-nic, ed ora spero di rimediare quanto prima!

      Elimina
  3. Adoro questa pasta!! Verdure che mi piacciono tantissimo, il profumo dello zafferano e la cremosità che si sposa alla perfezione con i tagliolini!! Brava Giulia!!
    Buona giornata!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia.
      Buon pomeriggio e buon weekend

      Elimina
  4. L'aspetto di questo piatto è invitante e delicato!!!! Adoro le verdure i ogni loro contestualizzazione e il tagliolino si sposa perfettamente ^_^ Brava Giulia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Erica, condividiamo lo stesso amore per le verdure: non riesco proprio ad immaginare un pasto che non le preveda!

      Elimina
  5. che voglia di leggerezza!!!Mi piace moltissimo questo primo, ottimo davvero!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabry. Proprio leggero questo piatto non è, visto che prevede la panna, ma nel weekend possiamo anche fare un'eccezione, vero?

      Elimina
  6. Piatti primaverili come questo rallegrano la tavola e finalmente è tornata la stagione degli asparagi! Ho preso quelli selvatici, piccoli e sottili, e sono indecisa se usarli per un primo o una frittata... ma la tua foto mi tenta molto! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amo la primavera anche in cucina, per i magnifici prodotti che ci regala, in particolare le verdure. Gli asparagi selvatici sono ancora più buoni e saporiti, perciò sono sicura che comunque deciderai di utilizzarli ne verrà fuori un gran piatto.
      Buon weekend

      Elimina
  7. Ma che bel piatto carissima, molto bello da vedere e altrettanto gustoso !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Anche l'occhio vuole la sua parte!

      Elimina
  8. Ecco, mi hai fatto venire voglia di cucinare questo primo... ora.... dove trovo, in Francia, i Tagliolini????
    (e farli a mano è ancor di più un problema) mannaggia a te!
    E va bene, lo gusterò con gli occhi! :D

    Ti ho mai detto che adoro le tue foto? penso diano vita al piatto... è come se fosse lì, a 10 cm da te, e vedi il calore che emana e una vampata di odori di spezie mélangé perfettamente risale dalle narici fino alle terminazioni nervose dell'olfatto e del gusto... e hai già l'acquolina in bocca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mannaggia, mi dispiace! Anche a me capita spesso di veder un piatto e desiderare di riprodurlo subito, e se mi mancano gli ingredienti inizio a smaniare. Certo, con la pasta all'uovo è meglio, ma questo condimento puoi provarlo anche su della semplice pasta di grano duro, magari in un formato che trattiene bene il sugo.
      Quanto alle foto, ho ancora tanta strada da fare, ma di sicuro sapere che mettono l'acquolina è la soddisfazione più grande che possa desiderare!
      A presto (quando torni, almeno una cena ce la dobbiamo fare!)

      Elimina
  9. Un trionfo di colori per un piatto goloso, pieno di tante verdure e in più anche veloce da preparare!!
    Cosa volere di più???
    Adoro anche io i condimenti che si fanno nel tempo che impiega l'acqua a bollire... :-)))))))))))
    Grazie per aver condiviso questo!

    E complimenti per le bellissime foto!

    Ti auguro un fine settimana bello come il sole di questi giorni!
    A presto! :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che sono stata indecisa fino all'ultimo se pubblicarlo, vista la sua estrema semplicità, ma alla fine ho pensato che spesso cerchiamo soluzioni pratiche e veloci e non necessariamente preparazioni elaborate e ho premuto "pubblica".
      Grazie per il commento e un buon fine settimana anche a te

      Elimina
  10. Un primo piatto buono e raffinato; lo si capisce da tanti particolari, per esempio da come sono tagliati gli zucchini. Un inno alla primavera!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sono contenta che ti piaccia!

      Elimina
  11. Sì, c'è bisogno di piatti leggeri, freschi e primaverili come questi tagliolini ! Un abbraccio !

    RispondiElimina
  12. trovo molto riuscito l'abbinamento zafferano e asparagi, grazie

    RispondiElimina

Grazie per essere passati di qui. Sarò felice se vorrete lasciare una vostra impressione, un commento o una critica.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...