giovedì 28 maggio 2015

Mini cheesecakes alle fragole senza cottura


Cheesecake-alle-fragole-senza-cottura-No-bake-strawberry-cheesecake

Ogni anno, quando arriva il periodo delle fragole, inizio a pensare ad una varietà di dolci nei quali utilizzare questo splendido frutto: bavaresi, pies, zuccotti, millefoglie… ho sempre tante idee in testa ed immancabilmente va a finire che non riesco a tenere fede ai miei progetti.
Sarà che le amo moltissimo in purezza, condite con un po’ di zucchero e succo di limone e magari sormontate da una candida nuvoletta di panna, sarà che quando ho in casa le fragole mi manca sempre qualche altro ingrediente, oppure quando avrei tutto l’occorrente è il tempo che scarseggia, fatto sta che mi ritrovo a stagione conclusa a rimpiangere di non aver sfruttato l’occasione.
Anche quest’anno è andata così, e ormai è meglio che me ne faccia una ragione. Però l’idea di lasciar trascorrere questo maggio senza neppure l’ombra di un dolcetto “fragoloso” qui sul blog proprio non mi andava, perciò oggi vi lascio comunque un’idea velocissima, che qui a casa è piaciuta molto, nonostante l’estrema semplicità. Più che una ricetta vuole essere un piccolo spunto per quelle occasioni in cui la voglia di dolce ci assale ma non vogliamo (o non possiamo) perdere tropo tempo ai fornelli. E visto che ultimamente qui lo spazio da dedicare alla cucina è davvero poco, ma incredibilmente avevo in frigo tutto l’occorrente, ho improvvisato dei mini cheesecakes alle fragole, davvero rapidissimi ma non per questo meno buoni rispetto a dolci più elaborati. Tutta la preparazione si esegue a freddo, senza bisogno del forno, e data l’assenza di gelatina potrete gustare il vostro dolcetto senza bisogno di lunghe attese. Se poi volete velocizzare e semplificare ulteriormente la preparazione, potete optare per dei bicchierini mono-porzione, per un risultato ugualmente goloso.

Cheesecake-alle-fragole-senza-cottura-No-bake-strawberry-cheesecake

Mini cheesecakes alle fragole senza cottura (e senza gelatina) – No-bake strawberry cheesecake

Ingredienti per 6 mini-cheesecakes:

150 g di biscotti secchi
70 g di burro
250 g di formaggio Quark
100 ml di panna fresca
30 g di zucchero semolato
1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
250 g di fragole fresche
1 cucchiaio di succo di limone appena spremuto
1 cucchiaino di zucchero a velo (o di più, secondo i gusti)

Preparare le basi: fare fondere il burro, lasciarlo intepidire e mescolarlo ai biscotti finemente tritati, fino ad ottenere un composto dall’aspetto simile a sabbia bagnata. Imburrare leggermente 6 stampini individuali usa e getta e distribuirvi il composto di biscotti sbriciolati, facendolo aderire bene alle pareti ed al fondo e compattandolo con il dorso di un cucchiaio. Trasferire gli stampini in frigorifero per almeno mezz’ora.
Sciacquare bene le fragole in acqua corrente, privarle del picciolo e ridurle a tocchetti; raccoglierle in una terrina e condirle con lo zucchero a velo ed il succo di limone. Tenere da parte.
Nel frattempo preparare la crema. Lavorare il formaggio Quark con lo zucchero semolato e l’estratto di vaniglia, quindi unirvi delicatamente la panna precedentemente montata, con movimenti dal basso verso l’alto. Regolare eventualmente di zucchero e tenere al fresco fino al momento dell’utilizzo.

Poco prima di servire, incidere con le forbici i bordi dei pirottini usa e getta ed estrarre delicatamente i gusci di biscotto. Traferirli su piattini individuali o in pirottini di carta e farcirli con la crema preparata. Completare con le fragole e servire.

Cheesecake-alle-fragole-senza-cottura-No-bake-strawberry-cheesecake

26 commenti:

  1. Deliziose tartellette!!!!...il formato mini è sempre molto accattivante.
    La ricetta sicuramente squisita, molto simile a quella che ho pubblicato la settimana scorsa.
    Invece del formaggio quark, avevo usato labneh. Ma sono entrambi ottimi, perchè danno quel tocco di asprigno che rende piacevole la cheesecake!
    ciao Giulia, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eleonora. Io sono una patita delle monoporzioni, dei piccoli bocconi perfetti!
      Sono contenta che la ricetta ti piaccia ed ora corro a vedermi la tua versione col labneh, che mi stuzzica molto.
      Buona giornata

      Elimina
  2. Ciao Giulia!
    Abbiamo avuto più o meno la stessa idea, oltre che il poco tempo da dedicare alle mille ricette che ci vengono in mente...
    Hai ragione, lasciar andare via maggio con le fragole senza una ricettina non si può :)
    Mi piace moltissimo la tua ricetta veloce tanto che la proporrò anche io a casa ! Bellissime e colorate anche le foto !
    Un abbraccio , alla prossima,
    Patrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patrizia. Sì, ho visto ieri i tuoi bicchierini ed ho pensato che per combinazione avevamo avuto un'idea molto simile. Sono contenta che i miei dolcetti ti piacciano!
      Un abbraccio e buona giornata

      Elimina
  3. Ciao Giulia,che splendide tartellette,un bocconcino delizioso,anche io amo le monoporzioni, anche se richiedono più tempo e delle fragole poi ne vogliamo parlare?le mangerei tutti i giorni!
    Ciao cara a presto...
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniela. Hai ragione, le monoporzioni richiedono un pochino più di tempo ma poi il risultato ripaga del piccolo investimento. E quanto alle fragole, non posso che essere d'accordo con te!
      Un abbraccio

      Elimina
  4. Carine e veloci. Un dessert fresco e perfetto!

    RispondiElimina
  5. Un'idea fantastica, io adora le cheesecake e questa si presta ad essere preparata spesso!
    Molto carine anche da presentare.
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, anch'io amo molto le cheesecakes tradizionali, con o senza cottura. Quella di oggi voleva essere semplicemente un'idea per velocizzare un po' i tempi, visto che ultimamente sono sempre di fretta, ma devo dire che è stata molto apprezzata.
      Buona giornata!

      Elimina
  6. Brava Giulia!! Davvero una bella idea e se è anche veloce, ben venga no?? Io la adoro!!
    Buona giornata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, sei gentilissima!
      Buona giornata e a presto

      Elimina
  7. freschissime, buone.. troppo carine in versione monoporzione.. adooooro!!

    RispondiElimina
  8. Piccole, deliziose, profumate e golose !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aggiungo: ma mangiare in un sol boccone!
      :)

      Elimina
  9. hai fatto bene, i dolci con le fragole sono buonissimi, ottime le tue mini cheesecake, grazie per la condivisione!!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabry. Un abbraccio a te

      Elimina
  10. Golose e geniali in vista dell'estate, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Consu! E naturalmente si possono personalizzare con qualsiasi tipo di frutta.
      Un abbraccio e buon weekend

      Elimina
  11. Che voglia queste cheesecakes, sembrano delle crostatine. Bellissime e buonissime. Buon weekend Giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lisa. Un abbraccio e buon weekend a te

      Elimina
  12. Davvero uno spunto preziosissimo, cara Giulia. Adoro le cheesecakes mignon. Sono molto raffinate ed invitanti. Lavoro perfetto!
    Un caro abbraccio,
    MG

    RispondiElimina
  13. Davvero uno spunto preziosissimo, cara Giulia. Adoro le cheesecakes mignon. Sono molto raffinate ed invitanti. Lavoro perfetto!
    Un caro abbraccio,
    MG

    RispondiElimina
  14. Le adoro! sono belle, fresche, primaverili!! Senza contare che ovunque ci siano fragole noi siamo in prima fila!:-)

    RispondiElimina
  15. Io le amo come te: con zucchero e limone, lasciate riposare un pochino i frigorifero, per far di che si formi quel meraviglioso sughetto sul fondo. Adoro!
    Anche se il mio frutto preferito in assoluto restano le ciliegie :)
    Questo periodo offre prodotti buonissimi :)
    Complimenti Giulia :)
    Un bacione

    RispondiElimina

Grazie per essere passati di qui. Sarò felice se vorrete lasciare una vostra impressione, un commento o una critica.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...