venerdì 19 febbraio 2016

Curry verde thai di pollo


curry-verde-thai-di-pollo

Dopo strenua ricerca sono finalmente venuta in possesso della pasta di curry verde thai. Da tempo, infatti, mi ero fissata sull’idea di preparare un tipico curry thailandese, ed ora che l’ho assaggiato credo che questa ricetta, passibile di infinite varianti, comparirà spesso sulla nostra tavola. 
Si tratta di un piatto unico dalla consistenza brodosa, composto da carne o pesce e verdure ed un intingolo a base di latte di cocco aromatizzato appunto con la pasta di curry verde, una miscela di erbe, spezie ed aromi ottenuta pestando i vari ingredienti in un mortaio. La pasta di curry verde thai si può acquistare nei negozi di alimenti etnici oppure può essere preparata in casa; tra gli ingredienti che la compongono vi sono peperoncini verdi freschi, coriandolo, cumino, galanga (una radice simile allo zenzero), foglie di kaffir lime, lemongrass, aglio e scalogno. 
In questo caso ho utilizzato il pollo e per le verdure di accompagnamento ho seguito l’estro del momento, sacrificando per una volta il principio della stagionalità alla voglia impellente di esotismo. Il bello, però, è che potrete personalizzare questo curry a vostro piacimento, variando gli ortaggi o utilizzando manzo o gamberi, ad esempio. Se siete vegetariani potete omettere gli ingredienti di origine animale ed otterrete comunque un risultato delizioso, speziato, aromatico ed avvolgente. L’unica raccomandazione è quella di rispettare l’equilibrio complessivo del piatto, dato dall’armonia tra dolce, salato, aspro e piccante (non fatevi spaventare dalla presenza dello zucchero: vi assicuro che è essenziale per bilanciare i vari sapori).

curry-verde-thai-di-pollo

Curry verde thai di pollo – Thai green chicken curry

Ingredienti per 4 persone:

500 g di petto di pollo, a cubetti
400 ml di latte di cocco
250 ml di brodo di pollo o di verdure fatto in casa
2 cucchiai di pasta di curry verde thai
5 foglie di kaffir lime 
2 cipollotti
1 stelo di lemongrass
1 peperoncino rosso fresco
200 g di broccoli, divisi in cimette
100 g di edamame 
80 g di piselli
1 pugno di fagiolini verdi o taccole
2 cucchiai di salsa di pesce thai (o salsa di soia)
2 cucchiai rasi di zucchero di canna
1 mazzetto di coriandolo fresco, lavato ed asciugato
olio di semi (o extravergine d’oliva)
2 lime
riso basmati o jasmine per accompagnare

Sbollentare separatamente le cimette di broccolo, gli edamame, i fagiolini ed i piselli per circa 5 minuti. Raffreddare in acqua e ghiaccio e tenere da parte.
Scaldare un cucchiaio d’olio in un wok e rosolare i cubetti di pollo per circa 3 minuti a fuoco vivace, mescolando spesso. Unire i cipollotti a rondelle, lasciare insaporire, quindi trasferire il tutto in un piatto e tenere in caldo. Scaldare un altro cucchiaio d’olio nel wok e stemperarvi la pasta di curry verde. Lasciare insaporire per un minuto mescolando continuamente ed unire quindi il latte di cocco ed il brodo. Portare a leggera ebollizione. Aggiungere lo zucchero di canna, le foglie di kaffir lime, il lemongrass a pezzetti e la salsa di pesce e fare leggermente restringere la salsa. Unire quindi le verdure precedentemente sbollentate ed i cubetti di pollo e cuocere per 5-7 minuti. Se necessario, aggiustare la sapidità con altra salsa di pesce e completare con il succo di ½ lime. 
Distribuire il curry in ciotole individuali, guarnendo con le foglie di coriandolo tritate grossolanamente, il peperoncino a rondelle e spicchi di lime, che ciascun commensale spremerà a piacere sulla propria porzione. Accompagnare con riso basmati o jasmine.

curry-verde-thai-di-pollo


15 commenti:

  1. Mi piacciono questa tipologia di sapori, devo trovare la pasta di curry verde thai.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho dovuta cercare a lungo ma sono contenta di aver perseverato perché questo piatto ci è piaciuto davvero molto.
      Buon weekend

      Elimina
  2. Non sai che darei x fare l'assaggio :-P adoro queste ricette fusion e ricche di verdure :-P
    Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io amo i piatti colorati e ricchi di verdure e devo dire che il curry verde, unito al latte di cocco, ne esalta il sapore e le rende molto stuzzicanti.
      Buon weekend e un abbraccio

      Elimina
  3. Delizioso e bellissimo!! Brava Giulia, qui ci sono tantissimi negozi etnici, non credo farò fatica a trovare la pasta di curry verde, che tra l' altro non ho ancora assaggiato!!
    Buon we!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho girato un bel po' di posti prima di scovarla, per poi scoprire che la tengono in un negozio poco lontano dalla casa dei miei suoceri, che è una vera miniera di ingredienti esotici.
      Se la trovi ti consiglio di provarla: in particolare abbinata con il latte di cocco, che ne stempera la piccantezza, è straordinaria.
      Un abbraccio

      Elimina
  4. Mi sa che devo fare al più presto un giretto in un negozio di prodotti etnici, la pasta di curry verde incuriosisce parecchio anche me . E poi a giudicare dall'aspetto questo piatto, pieno di sapori particolari, dev'essere la fine del mondo. Bravissima Giulia e buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A giudicare dalla frequenza con cui i nostri gusti sono in sintonia, mi azzardo a dire che anche tu, come me, rimarrai piacevolmente sorpresa da questo ingrediente!

      Elimina
  5. Il curry verde mi piace tantissimo, forse persino più del curry giallo, incredibile ma vero! Sarà il suo profumo, sarà ciò che mi trasmette... lo annuso e appaiono mete calde, mercati colorati, aria di scirocco, musiche affascinanti, posti che mi incuriosiscono... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ne ho immaginato l'aroma per lungo tempo prima di poterlo finalmente assaporare, ma ora che l'ho assaggiato posso dire che valeva decisamente l'attesa!

      Elimina
  6. ricetta affascinante e coinvolgente, bravissima Giulia, buona domenica, un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara!
      Un bacione anche a te

      Elimina
  7. Bellissima ricetta, piena di sapori e profumi, densa di atmosfere lontane... Complimenti è veramente un bel piatto !

    RispondiElimina
  8. Una meraviglia per gli occhi e per il palato

    RispondiElimina

Grazie per essere passati di qui. Sarò felice se vorrete lasciare una vostra impressione, un commento o una critica.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...