mercoledì 2 novembre 2016

Zuppa di barbabietola all'arancia con yogurt e zafferano


zuppa-di-barbabietola-alla-arancia-con-yogurt-e-zafferano

Dopo alcuni giorni dedicati al riposo, agli affetti ed alla riflessione, oggi comincia per me un’altra stagione della vita. Un nuovo lavoro mi aspetta, con il suo carico di aspettative, entusiasmo e piccole paure. 
Mi preparo nuovamente a lasciare la mia casa ed il mio compagno per ritrovarli solo a fine settimana; ad un orizzonte di partenze e ritorni, di valigie da riempire e svuotare, a scoprire nuove prospettive sulle cose.
Mi auguro che questo viaggio sia ricco di sorprese e di sfide, di conferme e di rivoluzioni. 
Nell’attesa di scoprire come andrà, mi abbandono al caldo abbraccio di una zuppa, rassicurante come solo questo piatto sa essere ma audace quanto basta.

zuppa-di-barbabietola-alla-arancia-con-yogurt-e-zafferano

zuppa-di-barbabietola-alla-arancia-con-yogurt-e-zafferano

zuppa-di-barbabietola-alla-arancia-con-yogurt-e-zafferano

Zuppa di barbabietola all’arancia con yogurt e zafferano (Beetroot and orange soup with saffron yoghurt)
(Ricetta di Yotam Ottolenghi, pubblicata su theguardian.com)

Ingredienti per 6 persone:

1,2 Kg di barbabietole fresche con la buccia, lavate e tagliate a metà
1 testa d’aglio, intera e con la buccia
400 g di yogurt greco
1 grossa cipolla, pelata e tritata
1 pezzo di zenzero fresco (circa 4 cm)
½ cucchiaino di cannella in polvere
60 ml di succo d’arancia appena spremuto
scorza di ½ arancia non trattata
1,3 l di brodo vegetale fatto in casa
¼ di cucchiaino di pistilli di zafferano, ammollati in un cucchiaio di acqua bollente per almeno 30 minuti
2 cucchiai di succo di limone
40 g di mandorle a lamelle
¼ di cucchiaino di fiocchi di peperoncino (io ho usato quello turco)
basilico fresco
olio extravergine d’oliva
sale

Disporre le barbabietole in una teglia dai bordi alti di circa 20x30 cm. Tagliare la parte superiore della testa d’aglio e metterla in un angolo della teglia con la parte del taglio rivola verso l’alto; condirla con un cucchiaio d’olio ed una presa di sale. Coprire la teglia con due fogli di alluminio e cuocere in forno preriscaldato per un’ora, fino a quando le barbabietole saranno morbide e l’aglio caramellizzato.
Lasciare intiepidire, quindi pelare le barbabietole e ridurle a cubetti di 2 cm di lato. Spremere l’aglio con le mani, raccogliendone la polpa in una ciotola.
Mescolare lo zafferano con lo yogurt, il succo di limone ed una presa di sale e tenere da parte.
Scaldare un cucchiaio d’olio in una padella a fuoco medio; aggiungere le mandorle ed il peperoncino e cuocere per un paio di minuti, fino a quando le mandorle risulteranno dorate; trasferire in una ciotola e tenere da parte.
Scaldare un giro d’olio in una pentola e soffriggere dolcemente la cipolla, mescolando spesso, fino a quando sarà morbida e traslucida. Unire lo zenzero, la cannella, la buccia d’arancia a strisce ed una presa di sale; aggiungere quindi le barbabietole, la purea di aglio, il succo d’arancia ed il brodo vegetale. Lasciare sobbollire per 10 minuti, quindi spegnere il fuoco, eliminare la scorza d’arancia e frullare il tutto con un frullatore ad immersione.
Dividere la zuppa di barbabietola nei piatti, completare con un cucchiaio di yogurt allo zafferano, cospargere con le mandorle e le foglie di basilico e servire.

zuppa-di-barbabietola-alla-arancia-con-yogurt-e-zafferano

10 commenti:

  1. Deve essere proprio buona, non mancherò di provarla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono certa che ti sorprenderà

      Elimina
  2. Ti faccio i miei più sinceri in bocca al lupo x questa nuova avventura ^_^

    RispondiElimina
  3. in bocca al lupo per tutto, ti meriti il meglio ! Molto confortante questa zuppa !

    RispondiElimina
  4. Oltre ad essere bellissima da vedere, questa zuppa è un trionfo di sapori incantevoli, complimenti .
    Auguri di cuore per la tua nuova avventura, cara Giulia, che sia tutto ciò che stavi aspettando.
    un abbraccio forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, di tutto
      Un abbraccio anche a te

      Elimina
  5. Deve essere buonissima e i colori sono invitantissimi!
    In bocca al lupo!

    RispondiElimina

Grazie per essere passati di qui. Sarò felice se vorrete lasciare una vostra impressione, un commento o una critica.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...