venerdì 13 giugno 2014

Cannoli con mousse di piselli e maggiorana




Con questo caldo la voglia di stare in cucina ed ancor  più quella di accendere il forno incominciano a diminuire notevolmente ed aumentano invece le occasioni di trovarsi all'aperto a sorseggiare qualcosa di fresco spiluccando qua e là. 
Ma c'è qualcosa che amo preparare sempre, indipendentemente dalle temperature, e si tratta proprio degli stuzzichini da aperitivo, perfetti per questi giorni di afa e di mondiali.
Il forno, poi, è il mio alleato numero uno in cucina, perciò non smetto praticamente mai di usarlo. Così sono nati questi cannoli (ma anche conetti) ai piselli e maggiorana: ho sfruttato il pane per tramezzini per ottenere dei gusci croccanti abbastanza veloci da preparare, che si possono farcire in mille modi diversi. Io li ho cotti in forno, ma si possono tranquillamente friggere per ottenere un risultato ancora più croccante e appetitoso. Se non si possiedono gli appositi cilindri in metallo ( un acquisto che, chissà perché, io continuo a rimandare) o si vogliono preparare in formato più piccolo, il mio consiglio è quello di inserire delle palline di carta stagnola all'interno dei cannoli per evitare che durante la cottura in forno perdano la forma.





Cannoli con mousse di piselli e maggiorana

Ingredienti.

250 g di piselli freschi sgranati (circa 500-600 g col baccello)
brodo vegetale o acqua q.b.
1 cipolletta
30 g di pecorino grattugiato (o metà parmigiano e metà pecorino)
80 g di ricotta di pecora fresca
qualche rametto di maggiorana
olio extravergine d'oliva sale e pepe

3-4 fette di pane al latte per tramezzini 
1 uovo
semi a piacere (io ho usato sesamo e nigella)

Affettare sottilmente la cipolla e farla rosolare un paio di minuti con un filo d'olio, senza farla bruciare. Unire i piselli sgranati, lasciare insaporire e portare a cottura, aggiungendo quando necessario brodo o acqua calda. Salare e fare intiepidire.
Frullare i piselli con il pecorino, la ricotta, abbondanti foglioline di maggiorana, una macinata di pepe ed un filo d'olio fino ad ottenere una crema consistente. Tenere da parte.
Con l'aiuto di un mattarello appiattire ogni fetta di pane per tramezzini fino ad ottenere una sfoglia sottile; ricavarne dei quadrati o dei cerchi e richiuderli a forma di cannolo o di cono, sigillando i punti di giuntura con l'uovo sbattuto. Spennellarne leggermente d'uovo tutta la superficie e cospargerli di semi. Trasferirli su una teglia ricoperta di carta da forno, inserire delle palline di carta stagnola nei cannoli e nei conetti per evitare che durante la cottura perdano la forma ed infornare a 180° per circa 12 minuti o fino a quando sono dorati.
Una volta freddi farcire con la mousse di piselli con l'aiuto di una sac à poche.




Con questa ricetta partecipo al contest de Il Gatto ghiotto in collaborazione con Terre Ducali



Con questa ricetta partecipo al contest di Angelina in cucina "Noi NON siamo a dieta"


23 commenti:

  1. oh ma che bellissima idea!!!!
    mi piacciono molto, davvero.
    brava e felice w.e.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Betty.
      Buon weekend anche a te

      Elimina
  2. BHE , CHE DIRE !!!!!!!!!!! SONO DAVVERO MOLTO BELLI , DALLE FOTO MI INVOGLIA A PRENDERNE UN PAIO , BRAVISSIMA ......UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Serviti pure, Maria!
      Sì, il brutto dei blog è che non si può assaggiare subito quello che si vede.
      Buon fine settimana

      Elimina
  3. Proprio belli questi cannoli e conetti! :)
    Complimenti Giulia!

    RispondiElimina
  4. Incuriosita dal tuo commento sono passata da te, e cosa trovo? Un blog bellissimo, con ricette sfiziose e belle foto. Giuliana complimenti e conoscerti è un vero piacere. I tuoi cannoli oltre ad essere figlissimi e belli devono essere anche tanto buoni, bellissima idea.
    Piacere di conoscerti io sono Enrica e mi unisco volentieri ai tuoi lettori così non ti perdo, buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Enrica.Ormai seguo il tuo blog da un po' e mi meraviglio sempre di quanto è curato e di come sono belle le foto, anche se ha solo un anno di vita. Perciò la tua visita ed i tuoi complimenti mi fanno ancora più piacere!
      Buon fine settimana e a presto
      Giulia

      Elimina
  5. Giulia che spettacolo! Bellissimo piatto, che colori stupendi! Poi è un'idea originalissima e la presentazione non poteva essere più bella! :) Molto belle anche le foto, mi hai proprio conquistata :)

    RispondiElimina
  6. Grazie An! Il verde brillante dei piselli dà un tocco vivace al piatto ed il profumo della maggiorana trovo che ci stia molto bene.
    Buona giornata

    RispondiElimina
  7. Maddai, l'idea del pane al latte per fare i coni è geniale.. questa idea te la copio di certo! Io che, voglia o no, al forno ci sto sempre appiccicata e ho sempre del pane da tramezzini che mi cresce te li rubo di certo :)

    Bravissima, e sono molto versatili.. anche se la tua mousse di piselli mi pare perfetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, quindi non sono la sola che il forno non lo abbandonerebbe neppure ad agosto!
      Comunque, come dicevo sopra, anche fritti vengono bene, anche se i semini tendono a staccarsi un po' di più.
      Quanto alla mousse di piselli, volevo qualcosa di verde e vivace, e così piselli furono!
      Sono contenta se li proverai
      Buona serata

      Elimina
  8. Li adoro!! Bellissima idea!

    RispondiElimina
  9. Mi sono incantata a guardare le tue bellissime foto. Questi cannoli sono davvero favolosi.
    Complimenti, il tuo blog mi piace da morire. Mi sa che passerò a trovarti spesso !!!!!!!!
    grazie della tua visita.
    A prestissimo
    Lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lisa!, la tua visita mi fa molto piacere!
      A presto e buona giornata

      Elimina
  10. ma che bellissima idea per uscire dalle banalità dell'antipasto o dello stuzzichino...
    proprio eccellente

    RispondiElimina
  11. Grazie, sei gentilissima!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  12. Ti scopro solo ora, complice il contest di Ambra che mi ha permesso di vedere questa bellissima ricetta! Complimenti per la vittoria e, se posso, mi accomodo anche io! :D

    RispondiElimina
  13. Grazie! Piacere di conoscerti. Accomodati pure e serviti di ciò che vuoi!

    RispondiElimina
  14. Complimenti per la vittoria.. anche se non ho visto tutte le altre ricette la tua merita davvero!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Vincere mi ha lasciata davvero a bocca aperta...

      Elimina
  15. Ho trovato deliziosa questa tua splendida ricetta che ho rifatto in questi giorni....davvero ottima
    Complimenti ancora!
    Buona giornata
    Laura

    RispondiElimina

Grazie per essere passati di qui. Sarò felice se vorrete lasciare una vostra impressione, un commento o una critica.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...