venerdì 13 marzo 2015

Riso venere con mazzancolle, lime e latte di cocco


Riso-venere-con-mazzancolle-lime-e-latte-di-cocco


Due ricette di fila a base di pesce sono un piccolo record per questo blog. Non che il pesce non mi piaccia – anzi! – ma abitando in montagna purtroppo l’approvvigionamento non è così semplice né scontato. 
Si dà il caso, però, che la torta finita male (qui la storia dell’infausta vicenda) non fosse che l’ultima portata di una cenetta “di mare” in onore del festeggiato. Quello che ho preparato per l’occasione (tra cui un’apprezzatissima clam chowder) non posso farvelo vedere perché, come è ovvio, in questi casi mi interessa fare bene e godermi il momento, e soprattutto farlo godere a chi è con me, lasciando da parte la macchina fotografica. Nel fare la spesa per la cena ho però adocchiato delle splendide mazzancolle ed ho pensato di approfittare dell’occasione, e così il giorno seguente è nato questo piatto.
Da un po’ volevo utilizzare il riso venere ed avevo in mente di accostarvi del salmone o dei crostacei, ma l’illuminazione è arrivata quando sono approdata sul blog di Alex: l’idea di creare un intingolo speziato con il latte di cocco era proprio l’elemento che mi mancava! Rispetto alla sua ricetta ho apportato qualche piccola modifica ed ho pensato di sfruttare i gusci e le teste delle mazzancolle per fare una sorta di bisque veloce con cui insaporire ulteriormente il piatto.

Riso-venere-con-mazzancolle-lime-e-latte-di-cocco


Riso venere con mazzancolle, lime e latte di cocco

Ingredienti per 2 persone:

180 gr di riso venere
170 ml circa di latte di cocco
2 cm di radice di zenzero grattugiata
2 cipollotti freschi
1 dozzina di mazzancolle
1 lime
1/2 bicchiere di brodo vegetale fatto in casa
1/2 cucchiaino di curry
1 presa di curcuma 
1 pizzico di semi di coriandolo macinati
1 pizzico di zenzero in polvere
sale
olio extravergine d’oliva
coriandolo fresco o prezzemolo per guarnire 

Cuocere il riso venere in abbondante acqua poco salata tenendolo leggermente al dente; saranno necessari circa 30-35 minuti. Scolarlo e tenerlo da parte.
Nel frattempo sgusciare le mazzancolle e tenerle al fresco fino al momento dell’utilizzo, conservando teste e gusci. In una padella scaldare un filo d’olio, unirvi le parti verdi dei cipollotti tagliate a rondelle e qualche gambo di prezzemolo; aggiungere quindi le teste ed i carapaci delle mazzancolle, far tostare qualche secondo e poi aggiungere il brodo. Lasciar sobbollire a fiamma media per una decina di minuti, schiacciando di tanto in tanto i gusci per facilitare la fuoriuscita dei succhi. Spegnere il fuoco e filtrare la bisque con un colino a maglie fitte, aiutandosi con un cucchiaio di legno o un pestello per premere i gusci ed estrarne il sapore. Tenere da parte. 
In una padella o in un wok, scaldare un filo d’olio e rosolarvi lo zenzero ed i cipollotti. Unire le mazzancolle sgusciate, il latte di cocco e la bisque e condire con le spezie. Lasciar addensare leggermente la salsa, regolare di sale ed infine unirvi il succo di mezzo lime. Aggiungere il riso venere ed amalgamare bene il tutto. Servire con coriandolo o prezzemolo tritato, una grattata di scorza di lime e qualche spicchio da spremere al momento sul piatto.

Riso-venere-con-mazzancolle-lime-e-latte-di-cocco


Con questa ricetta partecipo al contest Sedici-L'alchimia dei sapori
tra le ricette con il lime ospitate da Alessandra




24 commenti:

  1. Noooo...., ancora mazzancolle tra le vostre ricette..., non posso resistere quando li vedo, mi piacciono tantissimo. E poi questo riso venere da un tocco in più al piatto !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come darti torto? Anche a me i crostacei piacciono moltissimo.
      Buon weekend e grazie

      Elimina
  2. che buone le mazzancolle, bellissima presentazione, ma non ho mai assaggiato il riso venere, forse sara' la volta buona????Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabry. A me il riso venere piace moltissimo: rimane bene al dente e si sposa magnificamente con il pesce ed i crostacei. Se ti capita l'occasione ti consiglio di provarlo
      Un abbraccio e buon weekend

      Elimina
  3. anche io sono decisamente più per godermi il momento!
    nonostante ciò, aprezzo motlissimo che tu abbia visto qste mazzancolle e che ci abbia regalato questo piattino delizioso! e poi, dopo le seppie qui sotto direi che ti sei aggiudicata il mio titolo personale di miglior cuoca di pesce! :D

    RispondiElimina
  4. Anch'io sono come te e a forza di godermi i momenti e fare bene, di foto ne faccio gran poche, ahahaha. Con questo piattino mi conquisti all'istante, lo adoro !!!!!!
    Buon weekend cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lisa. Farai anche poche foto, ma di sicuro tutto ciò che pubblichi è sempre superbo, perciò non oso immaginare quante altre delizie a noi ignote escano dalle tue mani!
      Un abbraccio

      Elimina
  5. Un piatto che si lascia mangiare con tutti i sensi, a partire dalla vista, poi l'olfatto e l'esplosione del gusto..complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Consu. Sono contenta che ti piaccia!

      Elimina
  6. (non so se sono riuscita a inviarti l'altro messaggio..ma volevo solo dirti che tu sei uno di quei blog che mi fa rimpiangere di non riuscire a navigare mai, durante il giorno, e quindi la sera è complicato..sempre brava!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Caris. No, l'altro messaggio non l'ho visto, ma le tue parole mi lusingano davvero. Sei gentilissima!

      Elimina
  7. ecco sai che il latte di cocco non l'ho mai provato.... sono stata tentata varie volte ma santo cielo, una lattina costa un bel po'... e io l'ho trovato solo in lattina, quindi ... vabbè prima o poi lo compro, intanto mi godo la tua ricetta :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo dirti che io lo trovo a prezzi piuttosto contenuti nei negozietti di specilità etniche oppure al Lidl. Se lo trovi ti consiglio di provarlo: è ottimo anche come base per intingoli speziati in cui cuocere la carne o per le zuppe.
      Buon weekend

      Elimina
  8. Il riso Venere mi piace molto e questa tua proposta ancor di più! Da provare al più presto! Bravissima :) Un bacione e felice weekend :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale!
      Buon weekend anche a te

      Elimina
  9. Speciale questa ricetta!! Brava, sapori che adoro mixati alla grande!!
    Un abbraccio e buon we!!

    RispondiElimina
  10. Complimenti e grazie di aver partecipato con questa ricetta che mi ispira un sacco! :) Brava!

    RispondiElimina
  11. Ciao Giulia! Ti ringrazio moltissimo pe aver partecipato al contest con questa ricetta che mi sembra davvero deliziosa! Il latte di cocco, risvegliato dalle note acidule del lime mi ispira moltissimo e devo provarlo anch'io prima o poi! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potrà anche essere scontato, ma l'accostamento di lime e latte di cocco dà sempre ottimi risultati, sia sul dolce che sul salato, secondo me.
      Buona serata e un abbraccio

      Elimina
  12. Giulietta, che vedo.. gamberi, lime e addirittura l'uso del latte di cocco! Adoro questo riso.. sono sapori che mi piacciono da matti :P Complimenti, sono certa che dopo due portate così.. la torta ti è perdonata per forzaaa <3 <3 Un bacione! <3

    RispondiElimina

Grazie per essere passati di qui. Sarò felice se vorrete lasciare una vostra impressione, un commento o una critica.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...